Capannoni in acciaio per l’industria antisismici

Struttura mobile copri scopri: il cantiere di Verona
04/26/2018
Prefabbricato per ricovero mezzi da giardino
Prefabbricato per ricovero mezzi da giardino
05/15/2018
capannone prefabbricato acciaio

Fasi di realizzazione di un capannone prefabbricato in acciaio

Strutture che offrono efficienza versatilità e garanzia di sicurezza anche in caso di terremoto: capannoni in acciaio per l’industria

Torniamo a parlare di capannoni in acciaio per l’industria per puntualizzare alcuni aspetti di queste strutture di fondamentale importanza.

Le caratteristiche del materiale, l’acciaio e la progettazione dei capannoni garantiscono grande stabilità e resistenza a strutture leggere, versatili e mobili. Fra gli aspetti di maggior interesse, oltre alla grande efficienza che i capannoni in acciaio consentono alle lavorazioni industriali, sono da considerarsi le naturali caratteristiche antisismiche di queste installazioni.

Le aree del mondo maggiormente toccate da fenomeni naturali violenti e critici come un’attività sismica intensa, hanno già da diversi anni adottato i capannoni in acciaio come soluzioni costruttive abituali. Più leggeri e flessibili delle strutture in cemento armato, sono capaci di assorbire l’energia sismica in modo di gran lunga più efficiente, adattandosi ai movimenti della terra. Il livello di sicurezza dunque per persone, cose, strumentazioni e merci diventa maggiormente garantito e con esso la possibilità di preservare l’incolumità dell’unità produttiva.

Schiesaro da sempre proiettato all’innovazione e all’ottimizzazione delle proprie realizzazioni,  progetta e realizza capannoni in acciaio per l’industria con caratteristiche strutturali volte a garantire i maggiori livelli di sicurezza anche in presenza di fenomeni estremi come gli eventi sismici.

capannoni in acciaio prefabbricati antisismici

capannoni in acciaio prefabbricati

 L’Italia paese sismico

Pochi giorni fa, precisamente il 25 aprile la terra è tornata a tremare. Si è trattato di una scossa di terremoto di magnitudo 4.2  che ha percorso la terra a una profondità di 31 chilometri. Epicentro a circa un chilometro da Acquaviva di Collecroce, in provincia di Campobasso. Avvertita in modo chiaro in tutto il Molise e lungo la costa fino in Abruzzo, fortunatamente non ha provocato nessun danno a persone e cose, lasciando,con il suo passaggio, solo molta paura.

Indubbiamente nella memoria di tutti e ovviamente in modo indelebile in quella delle popolazioni più colpite, restano le scioccanti conseguenze del sisma che ha sconvolto il centro Italia nel 2016 o l’Emilia Romagna nel 2012; tuttavia ripercorrendo rapidamente la storia del nostro paese è facile rendersi conto di come l’attività sismica sia una regolarità che ci accompagna. Il territorio del nostra penisola, com’è stato a gran voce ripetuto da più parti, è caratterizzato da una frequente attività sismica della quale è indispensabile tenere conto nella progettazione edilizia sia pubblica sia privata, sia residenziale sia industriale.

I ripetuti eventi sismici hanno riproposto e ripropongono in modo prepotente l’urgenza di rendere più sicure le strutture e gli insediamenti di ogni tipologia. Ricordiamo a titolo d’esempio i danni che il sisma del 2o12 provocò all’industria e alle attività produttive in Emilia Romagna. Allora le stime parlarono di danni più gravi subiti da qualche migliaio di aziende per complessivi, 2,7 miliardi di euro che interessarono in particolare il settore biomedicale e tessile con l’abbigliamento. Danni importanti furono riportati anche dalle aziende del comparto agricolo e zootecnico, circa 14 mila all’area interessata, per le quali i danni stimati furono di circa di 2,4 miliardi di euro.

Tralasciamo per rispetto di un evento tanto recente e drammatico il tributo umano e le vite definitivamente sconvolte dalla perdita dei propri cari e spesso di ogni cosa costituisse una fonte di certezza nel proprio quotidiano. Sicuramente incentivare la progettazione consapevole di strutture in grado di reagire e assorbire fenomeni naturali di questo tipo deve essere un impegno reale e condiviso per proteggere il proprio capitale umano e la possibilità di un futuro.

Richiedi subito un preventivo personalizzato

Condividi