La nostra storia | Schiesaro Indoor & Outdoor Solutions

La nostra storia

Chi Siamo – la nostra storia

Dal 1969 ad oggi:

L’azienda Schiesaro è alla seconda generazione perché è Mario Schiesaro nel 1969 ad aver dato inizio alla storia di questa attività.

Garzone di bottega nell'azienda dei suoi zii, fin da ragazzino il giovane Mario impara con passione un mestiere apprezzato e richiesto negli anni in cui Rovigo era in piena espansione edilizia. Ricopre tutte le mansioni al seguito dei maestri anziani che gli affidano tutti quei compiti dei quali allora si occupavano “ i ragazzini di bottega”. La lavorazione del ferro e dei metalli in genere, diventa il suo pane.

Schiesaro diciottenne si mette in proprio acquistando qualche barra di tondino con cui realizzare dei portafiori da esporre nella bottega di sua sorella. E sarà proprio un cliente della bottega a commissionare il primo lavoro alla neonata impresa: gli infissi in ferro per la sua casa in costruzione.

L’avvio dell’attività in proprio è tutto in salita, c’è grande volontà, molto mestiere ma non ci sono soldi nemmeno per anticipare il costo dei materiali; solo grazie alla fiducia di un cliente che anticipa senza alcuna garanzia parte del denaro, sarà possibile realizzare la prima commessa.

Dal primo lavoro inizia il passaparola e la crescita è costante. Volano gli anni, fra sacrifici, debiti e tanto lavoro; arrivano l’officina sotto casa, qualche aiutante e anche un camioncino per le consegne. L’ingresso sul mercato degli infissi in alluminio rivoluziona la domanda nel settore; quelle finestre dorate, resistenti all’aria e all’acqua diventano il simbolo di un raggiunto benessere e si diffondono fra le villette della zona.

L’officina di Schiesaro è sempre in grande fermento e fra viti e bulloni, oltre alle commesse, quelle pareti ospitano il doposcuola dei figli di Mario che trascorrono il grosso del loro tempo insieme ai genitori nell’officina del papà. Così cresce la seconda generazione di Schiesaro, Mirko e Mirka sono immersi nell’impegno dell’attività artigiana. Mirko sembra disegnare un percorso del tutto analogo a quello del padre: stessa passione, manualità e occhio innato, grande creatività. Mirko diciottenne porta nell’officina del padre tutta la spinta all’innovazione propria della sua età.

La spunta sull’acquisto di un software per il taglio e l’ingresso della prima troncatrice automatica in officina segna quasi un passaggio di consegne fra padre e figlio. Sono gli anni ’90, il mondo del lavoro ha cambiato completamente volto nell’arco di una manciata di anni. Alcune professioni tradizionali come quella del fabbro, vivono l’atto finale di una crisi profonda, perché alla bottega artigiana le persone cominciano a preferire l’azienda come interlocutore diretto. Si diffondono gli showroom, le esposizioni regalano per la prima volta la possibilità di vedere esempi di realizzazioni e campionari e inevitabilmente innescano un nuovo modello di vendita.

Nel 1995 su consiglio del figlio, Mario Schiesaro si prepara a un nuovo salto: l’acquisto di un terreno in quella che in città sarebbe diventata la nuova area commerciale. Ipotecano tutto ciò che hanno per scommettere sul futuro. Nel frattempo è ormai stabilmente presente in azienda anche la sorella di Mirko, Mirka che si occupa della parte amministrativa. Sono anni di lavoro ma anche di profonde differenze generazionali non sempre facili da gestire; anni di transizione dove si cercano, fra scontri e confronti, equilibri nuovi fra visioni e prospettive sul lavoro figlie di anni molto diversi. Dalla tradizione alla spinta costante all’innovazione, spesso il passo è lungo e la distanza può farsi importante.

Padre e figlio si dividono le commesse, ognuno segue i propri lavori andando in aiuto all’altro solo quando c’è bisogno di una persona in più.

Quando il Mario Schiesaro riconosce la fatica di esprimersi e farsi comprendere in un contesto lavorativo che sembra aver cambiato linguaggio, comprende che il tempo della pensione è arrivato. Sente di aver lasciato il suo segno e decide di lasciare perché il nuovo avanzi al ritmo che gli è congeniale. I figli sono pronti o almeno sono pronti a scommettere sul loro impegno e la professionalità acquisita in una vita al fianco del padre. La paura di sbagliare si fa sentire, si mescola all’entusiasmo di una nuova sfida; condurre l’azienda oltre la transizione del cambio generazionale non sarà semplice, così come sentire improvvisamente il peso di ogni scelta sulle proprie spalle.

La conduzione della seconda generazione degli Schiesaro ha affrontato gli anni della crisi e nella difficoltà, i fratelli hanno trovato una loro identità nel lavoro. Essere una generazione a cavallo cresciuta nell’esperienza della sapienza artigiana e immersa nelle potenzialità delle nuove tecnologie, rappresenta l’opportunità di una visione integrata del lavoro.

Oggi l’esperienza è diventata ricchezza, l’innovazione risorsa e la creatività espressione della propria unicità. Con questo passo l’azienda Schiesaro procede nel suo cammino e dal 2010 ha ampliato e trasformato la propria produzione rivolgendosi anche all’industria. Schiesaro Indoor & Outdoor Solutions progetta, realizza e installa prefabbricati in acciaio destinati a realizzazioni industriali e residenziali, pronta a un nuovo salto nel futuro.

Chiusure e coperture industriali


L’obiettivo intrapreso è quello di valorizzare l’unicità di una produzione che sa ancora essere straordinariamente artigianale, ma sempre di qualità tecnicamente ed esteticamente impeccabile.

Servizi e Prodotti per la casa:

  • installazione di inferriate e cancelletti di sicurezza
  • sostituzione della porta d’ingresso con un portoncino blindato
  • installazione di sistemi di allarme e videocitofoni

La Schiesaro Serramenti offre servizi di consulenza e progettazione, oltre che di realizzazione, per aiutarti a trovare la soluzione più adatta alla tua abitazione.

Schiesaro
indoor & outdoor solution

Chiedi un preventivo personalizzato


Contattaci